Simest: nuovo finanziamento per imprese esportatrici in Ucraina

Simest: nuovo finanziamento per imprese esportatrici in Ucraina

A partire dal 20 Settembre è attivo un nuovo finanziamento attraverso il Fondo 394/Ucraina a beneficio delle imprese esportatrici, Pmi e Mid-Cap, penalizzate dal conflitto russo-ucraino. Questa linea di finanziamento, denominata “Ucraina Import”, si aggiunge a quella già attiva dal 12 luglio (Ucraina/Export) rivolta alle imprese italiane che negli ultimi due anni hanno realizzato esportazioni per almeno il 20% del fatturato nei Paesi coinvolti nel conflitto. Sono entrambi strumenti con rimborso a tasso zero e una quota a fondo perduto fino al 40% nel limite di 500 mila euro complessivi di agevolazione. Per entrambi sono a disposizione le risorse del Fondo 394 fino al 31 ottobre, data ultima per presentare la domanda.

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

 

Ultime news

Nessuna news correlata